Ernst Thoma

© Ernst Thoma

Il compositore di musica sperimentale e artista dei nuovi media Ernst Thoma crea con le sue composizioni elettroniche, le sue improvvisazioni, i suoi video, le sue installazioni e le sue opere multimediali un universo che esercita una forza di attrazione magica e – crepitando o stridendo, pulsando e vibrando – appare rapito e surreale come un sogno, e poi di nuovo stimolante, turbinante, turbolento e jazzato come una notte in una metropoli.

Avanti

Nel 2016 la Mobiliare è stata per la prima volta partner dell'ambito premio d'arte ERNTE, che viene conferito ogni due anni nel Museo di Ognissanti di Sciaffusa ad artisti o artiste del Canton Sciaffusa. Quest'anno la giuria ha eletto vincitore Ernst Thoma. Il riconoscimento è andato alla sua opera audiovisiva Codec Transformation «red line to Howard» Codec 1-2, che si trova ora nella collezione d'arte della Mobiliare. L'artista mostra in loop su tre monitor diversi ma con uno sfasamento temporale lo stesso video in HD di 12 minuti, in cui ha ripreso un viaggio con la «linea rossa» della metropolitana di Chicago verso il suo capolinea settentrionale, la stazione di «Howard». Thoma ha modificato il video servendosi di codici digitali in modo che ora, allo scenario in bianco e nero di facciate e vie incorniciate da file di case, si sovrappongano diversi elementi grafici che rendono visibile il movimento del viaggio conferendogli un ulteriore livello ritmico. La città emerge come una struttura fortemente astratta di linee e forme geometriche. Questo viaggio attraverso Chicago si svolge su uno sfondo simbolicamente estraniato, in continuo cambiamento, accompagnato da un costante scricchiolio – come se le strutture lineari originassero un campo elettrico carico di tensione.

Ernst Thoma convince per le opere audiovisive estremamente precise nella loro realizzazione tecnica e straordinariamente affascinanti per il linguaggio visivo di carattere freddo ma al tempo stesso espressivo. Nel 2005 con l'esposizione Landscape V nel Museo d'arte del Canton Turgovia aveva già dimostrato che la sintesi delle tecniche più moderne e della pittura sia in grado di aprire un campo completamente nuovo di attività artistica.

 

Ernst Thoma è nato a Mühlehorn nel 1953, vive e lavora a Stein am Rhein.

Campi di attività: arte dei nuovi media, installazioni, musica sperimentale, design del suono

X Meno