Lukas Schneeberger

Intuizione, spontaneità, dinamismo: per Lukas Schneeberger dipingere significa esplorare gli spazi pittorici in modo sperimentale. Su tele di medie e di grandi dimensioni l'artista stratifica i colori in ampi movimenti  per comporre immagini astratte, tra le quali stabilisce successivamente relazioni sempre nuove, variandone la disposizione. La processualità dell’attività artistica rimane al centro della sua attenzione.

Lukas Schneeberger è cresciuto in Turgovia. Conclusa la formazione da insegnante elementare, ha lavorato dapprima a Rebstein nella Valle del Reno, prima di trasferirsi a San Gallo come jobcoach per giovani.  Ha iniziato molto presto a disegnare e anche come pittore è un autodidatta. I suoi primi lavori risalgono al 2006. In seguito, trasferitosi in un grande atelier personale, si è dedicato con impegno crescente alla pittura gestuale riuscendo ad ottenere un eccezionale effetto di profondità attraverso ripetute ridipinture che comprimono e saturano gradualmente gli strati velati di colore. Spesso le tele vengono divise in singoli segmenti, che poi dialogano tra loro come dipinti nel dipinto a sé stanti. Ne è un bell'esempio il dittico Ohne Titel (2018) appartenente alla collezione della Mobiliare. Con ampie pennellate dal tratto potente e con grande fluidità di movimento, Schneeberger ha stratificato l’uno sull’altro motivi a fasce di colore grigio scuro, seppia e nero su un fondo grigio chiaro. Ne risulta così un ritmo pulsante di griglie lineari, strisce segmentate e nuvole di colore che conferiscono alla pittura ruvida fisicità, che viene esaltata dalle tracce di lavorazione con stracci o listelli in legno. «La mia pittura è molto fisica», ha affermato Schneeberger nel 2019 in un'intervista, «forse quasi una specie di costruzione edilizia». Tale affermazione risulta coerente con la sua inclinazione per una disposizione sempre diversa delle opere, appese alla parete o disposte a terra, spesso vicinissime, per aumentare l’intensità della loro percezione.

 

Lukas Schneeberger appartiene ad una generazione di giovani artisti in Svizzera che portano avanti in modo originale la tradizione di una pittura gestuale caratterizzata da sperimentazione e casualità, alla costante ricerca della risposta alla domanda di quando i colori e una tela diventino un dipinto e quando siano una raccolta di dipinti per un’esposizione.

 

Lukas Schneeberger, nato a Zurigo (Svizzera) nel 1983, vive e lavora a San Gallo (Svizzera).

Campi di attività: pittura, disegno

Sito internet dell'artista

Opere di Lukas Schneeberger

© Lukas Schneeberger
Lukas Schneeberger

Senza Titulo