Marché de Moutons

2006,
Materials and Techniques
digitaler Lambda C-type Druck
applicato su Dibond

La Mobiliare ha dedicato a Romuald Hazoumè la quarta esposizione della serie Arte e sostenibilità nel 2015. Hazoumè ha conquistato notorietà internazionale soprattutto grazie alle maschere e al suo contributo sensazionale Dream alla documenta 12 (2007): un’imbarcazione formata da 400 taniche di benzina. «Da un africano ci si aspetta che faccia delle maschere – allora ho fatto proprio delle maschere», ha commentato laconicamente. Hazoumè si considera un custode della cultura Yoruba da cui proviene. In questo modo si oppone al livellamento del mondo che si accompagna alla globalizzazione.

Ulteriori informazioni sull'artista