© Thomas Werner

Thomas Werner

La rivoluzione nel quadro

2011, 280 × 280 cm, Acrilico su cotone

Dal 1978 al 1984 Thomas Werner segue i corsi di Georg Baselitz all’Accademia di Belle Arti di Karlsruhe. Dopo gli studi si occupa del tema dell’ornamento e dell’astrazione e della questione di come si possa riconquistare, e se possibile aumentare, il valore intrinseco del colore e delle forme. Spinto da questo interesse, nel 1999 Werner inizia a progettare i suoi quadri al computer. Nell’esposizione proponiamo opere nate in questa fase di lavoro al computer che è durata dodici anni. La selezione illustra come Werner impieghi gli strumenti digitali a scopi artistici e ci presenta gli effetti debordanti e a volte anche arbitrari della digitalizzazione nella pittura.

Ulteriori informazioni sull'artista